iAgro FAQ

Tutte le nostre soluzioni di imaging terrestre per migliorare le prestazioni della tua azienda agricola e fornirti un sistema di supporto alle decisioni in campo!

Generale

iAgro è una mobile app sistema supporto alle decisioni (DSS) per l’agricoltura di precisione e per l’agricoltura digitale che sfrutta tecnologie come realtà aumentata (AR), intelligenza artificiale (AI), computer vision, digital twin e cloud computing. iAgro fornisce informazioni georeferenziate e temporizzate dei parametri biometrici e biofisici chiave delle colture arboree aiutando agricoltori e tecnici a prendere decisioni migliori nella gestione degli input agronomici. L’app consente anche di creare mappe di vigore e mappe di prescrizione per trattamenti fitosanitari ottimizzati, stimando le dosi ottimali di acqua e agrofarmaci da distribuire nell’appezzamento.

iAgro è disponibile per la maggior parte delle colture arboree: vite, olivo (sia tradizionale che intensivo), drupacee (susino, pesco, albicocco, ciliegio, mandorlo), pomacee (melo, pero), agrumi.

Essendo un’app cloud-based in cui tutti i dati sono immagazzinati online, iAgro richiede la connessione internet. Tuttavia, è possibile creare campi e rilievi prima di andare in campo e, una volta raccolte le foto in un’acquisizione, è possibile caricarle anche in un secondo momento.

L’app iAgro è uno strumento di agricoltura di precisione per migliorare i processi aziendali, in particolare per ottimizzare e ridurre l’apporti di input chimici e acqua. Essendo un DSS, è normalmente finanziabile nei bandi regionali e nazionali che agevolano l’accesso a strumenti di agricoltura di precisione. Per informazioni più precise in base al bando specifico, contattaci!

Abbonamenti

iAgro è disponibile in versione gratuita (free) fino a 1 ettaro e 10 acquisizioni. Sono disponibili versioni a pagamento in base al numero di ettari e al numero di acquisizioni, i cui dettagli sono disponibili qui.

Gli abbonamenti possono essere acquistati mediante carta di credito/debito tramite il nostro shop cliccando qui.

Unità Produttive

Il limite al numero di unità produttive che si possono creare all’interno di un’organizzazione varia in base al proprio abbonamento. Per maggiori info consultare le caratteristiche degli abbonamenti qui.

Campi

Non c’è un limite al numero di campi che si possono creare all’interno di un’unità produttiva. L’unico limite è quello di ettari che varia in base al proprio abbonamento. Per maggiori info consultare le caratteristiche degli abbonamenti qui.

Non c’è un limite alla grandezza dei singoli campi. L’unico limite è quello di ettari che varia in base al proprio abbonamento.

Rilievi

Non c’è un limite al numero di rilievi che si possono creare all’interno di un campo. Per maggiori info consultare le caratteristiche degli abbonamenti qui.

Il limite di 5 giorni è stato inserito per evitare di mischiare, all’interno del medesimo rilievo, informazioni provenienti da differenti fase fenologiche. Questo evita di avere mappe e informazioni provenienti da istanti temporali molto distanti tra loro.

Acquisizioni

Non c’è un limite al numero di acquisizioni che si possono creare all’interno di un rilievo. L’unico limite è quello di massimo numero di acquisizioni globali che varia in base al proprio abbonamento. Per maggiori info consultare le caratteristiche degli abbonamenti qui.

Il numero minimo di foto per acquisizione è 50, mentre il numero massimo è 250. Questo intervallo è sufficiente per qualunque situazione e garantisce che il modello 3D sia riprodotto correttamente e quindi anche i risultati relativi.

Si, è possibile. Non è necessario caricare le foto sul cloud subito, soprattutto se in campo si ha scarso segnale e scarsa rete internet.

Se si ha poca connessione internet in campo, è possibile che non si riesca ad effettuare e/o salvare correttamente le acquisizioni. Il suggerimento è quello di spostarsi in un altro punto del campo in cui si abbia connessione internet sufficiente.

Se si ha poco segnale GPS in campo, è possibile che non si riesca ad effettuare e/o salvare correttamente le acquisizioni. Il suggerimento è quello di spostarsi in un altro punto del campo in cui si abbia segnale GPS.

Se il modello 3D della pianta scansionata presenta buchi o scarsa ricostruzione della geometria, è probabile che le foto siano state fatte troppo da vicino o che alcune o tutte le foto non contengano alcune parti della pianta. Il consiglio è quello di ripetere l’acquisizione stando ad una distanza adeguata dalla pianta, come indicato nel tutorial e nel video tutorial.

Inviti

Si, è possibile invitare collaboratori nella propria organizzazione mediante la funzione “Inviti” disponibile nella sezione “Profilo” all’interno dell’app. La persona invitata riceverà l’invito via email e potrà accedere con la medesima mail (previa registrazione all’app se ancora non l’avesse fatto). La persona invitata vedrà tutto quello che è presente all’interno dell’organizzazione, ovvero verdrà le unità produttive, i campi, i rilievi e le acquisizioni con i relativi risultati. Potrà anche esportare tutti i dati e le mappe. L’unica cosa che non potrà vedere sono le foto delle acquisizioni non fatte da lui/lei, perchè esse sono presenti solo nel telefono di chi effettua l’acquisizione.

La persona invitata a collaborare in un’organizzazione si troverà disponibile l’abbonamento dell’account che l’ha invitato/a. Quindi, anche se di base la persona invitata ha un abbonamento free, nel momento in cui viene invitata nell’organizzazione si troverà disponibile l’abbonamento di quest’ultima, senza che debba pagare ulteriormente per esso.

Aiutiamo gli agricoltori a ottimizzare la produzione riducendo i costi

Scopri di più su come l’agricoltura digitale può aiutarti a migliorare il lavoro, la produzione e la qualità dei tuoi prodotti agricoli, aumentando la sostenibilità e riducendo gli sprechi!

Aiutiamo gli agricoltori a ottimizzare la produzione riducendo i costi

Scopri di più su come l’agricoltura digitale può aiutarti a migliorare il lavoro, la produzione e la qualità dei tuoi prodotti agricoli, aumentando la sostenibilità e riducendo gli sprechi!